La scuola che vorrei

Il progetto, realizzato dalla classe terza della Primaria di Sesto Campano, parte dalla considerazione e dalla necessità di far sviluppare, anche attraverso la geometria e altre discipline coinvolte, quali la geografia, la capacità di imparare ad imparare. Lo studio della geometria, infatti, abitua al ragionamento e alla riflessione, stimola le capacità di intuizione e lo spirito di ricerca, ha funzione educativa di pensiero, sviluppa le capacità logiche e di astrazione, abitua a descrivere, a dare una “forma alla realtà” nei suoi vari aspetti e considerare criticamente informazioni e ipotesi. Inoltre c’è da considerare i suoi profondi legami con l’arte e altre forme espressive ed è una disciplina in relazione con la matematica, la geografia, l’architettura, l’ingegneria, la fisica, la chimica e l’informatica.

Attraverso lo studio delle forme di un edificio scolastico, con misurazione dei lati delle aule di cui si compone e, ipotizzando un nuovo edificio apportando i cambiamenti che i bambini hanno ritenuto maggiormente funzionali alle proprie necessità, gli alunni hanno dato significato, attraverso la realizzazione di in un compito d’esperienza, alle attività   studiate.

L’approccio allo studio della geometria, inserito in un contesto più ampio, prevedendo la trasversalità con conoscenze, abilità e competenze di altre discipline, ha aiutato l’alunno a:

  • sviluppare la visione spaziale dato un modello;
  • favorire l’immaginazione spaziale (la costruzione di un oggetto comporta, almeno in parte, una preliminare rappresentazione mentale di ciò che si vuole costruire);
  • migliorare la capacità di espressione linguistica specifica della geometria;
  • individuare i solidi e le loro proprietà ;
  • fare matematica divertendosi: questo rimane sempre uno dei più importanti obiettivi da raggiungere, risulta infatti indispensabile far amare questa disciplina troppo spesso presentata in modo arido e formale.

Il video che segue è una piccola sintesi del lavoro svolto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: